martedì 28 luglio 2009

QUEI "MODERATI" DI HAMAS CHE IMPONGONO IL VELO ANCHE ALLE AVVOCATESSE

Sta suscitando proteste una decisione di Hamas a Gaza di imporre velo e ''abiti modesti''alle avvocatesse palestinesi in tribunale. ''Si tratta di una discriminazione contro le donne e un attacco alla liberta' personale'' afferma l'organizzazione per i diritti civili Pchr-Gaza. Il giudice della Corte Suprema di Gaza impone, dal primo settembre, particolari ''divise'' per gli avvocati maschi e femmine: abiti scuri per entrambi e per le donne anche il velo. Da Ansa

Ma se ora anche questi di Hamas sono "moderati", sarebbe interessante sapere chi sono gli estremisti... (per non parlare di terroristi, massacratori di gente inerme, sfruttatori di civili come scudi umani, ecc. )

(Fonte: Esperimento )

32 commenti:

Annamaria ha detto...

Eccoli i moderati, tanto acclamati e sostenuti!
Certo che i nostri governi dovrebbero andare a scuola!
Visto che il problema maggiore lo si ha con questi tipi di "moderati", tutti a scuola di Islamistica, due ore al giorno per sei giorni la settimana.
Così, tanto per avere qualche infarinatura di base che gli permetta di giudicare moderato chi lo è e integrista chi nn lo è!

Anonimo ha detto...

la tristezza che viene nel leggere queste notizie è scoprire che molti difendo questi individui per "partito preso". senza critica senza pensarci senza nulla.
loro sono sempre il risultato di nostre colpe e loro sono così perchè sono meglio di noi......
è molto difficile vedere questi individui per quello che sono. delle persone a cui è stato fatto il lavaggio del cervello dei fanatici delle mine vaganti.
bombe pronte ad esplodere.
il tutto accanto ad israele. L'UNICA democrazia in mezzo a tutti questi paesi imbevuti di fanatismo religioso.
adesso sono anche in casa nostra... pronti a velare la primavera di botticelli a causa della loro incapacita di contenersi di gestire le emozioni la frustrazione e la rabbia di essere culturalmente arretrati e incapaci di uscire da tale arretratezza che , per assurdo, continuano a perseguire.

Alessandra ha detto...

tutti questi paesi imbevuti di fanatismo religioso

Purtroppo non c'è solo fanatismo, ma anche regimi laici, ma non certo democratici... .

Stefano. ha detto...

Mi sembra di stare sul Titanic che affonda; stando in mezzo a gente che balla.

Alessandra ha detto...

Già ci vuole coraggio a considerare "moderati" quelli di Al-Fatah, ma quelli di Hamas proprio... .

Ernesto ha detto...

Salve a tutti.
E' sempre brutto imporre qualcosa.Nel mondo mussulmano succede di tutto.
Però ho trovato questa intervista ad una italiana convertita all'Islam,e sembra felice:

http://www.babelmed.net/Paesi/Mediterraneo/un%EF%BF%BDitaliana_in.php?c=4462&m=514&l=it

Alessandra ha detto...

Ciao Ernesto, benvenuto. Strano, ma non riesco ad aprire il link... .
Comunque il problema non è che una persona cambi religione, fosse anche l'islam: quello sono fatti suoi, ovviamente (almeno dovrebbero esserlo!), ma spesso i convertiti musulmani, non solo vedono ciò che c'è di bello nell' islam (se sono arrivata alla conversione, non può essere altrimenti!), ma nascondono più o meno in buona fede il resto (cosa che per altro non fanno solo loro)! Soprattutto diventano fanatici, quando non legati al terrorismo islamico! Magari minacciano chi è musulmano di nascita accusandolo di essere un "murtadd" (un apostata), un falso/cattivo musulmano", un ipocrita (manafiq), servo degli USA o dei "sionisti" se difende l'Occidente e Israele (le principali vittime del terrorismo islamico sono arabi e musulmani!). Lo accusano di essere in realtà di un'altra religione, quando quella stessa persona difende DAVVERO l'islam "religione di pace, amore e tolleranza" e meriterebbe tutta la loro gratitudine, specialmente dopo l'11/9 !!!

Ernesto ha detto...

ah ecco. Capito.

Comunque il link l'ho messo nel mio nick. Basta che ci clicchi sopra.

Alessandra ha detto...

Voglio che sia chiaro: parlo a titolo personale, io non sono contro l'islam e i musulmani in generale. Mi pare che dalle cose che posto, si capisca: non li considero un monolite e penso che vadano sostenuti quei musulmani che credono a un islam AUTENTICAMENTE d'amore, pace e tolleranza, ma senza ipocrisie, perchè non voglio negare la realtà. Altrimenti ci andremmo di mezzo TUTTI, musulmani compresi !!!

Paola ha detto...

di quelli di Hammaz non mi stupisco più; mi sconcertano invece gli europei che li sostengono in nome della tolleranza...

Alessandra ha detto...

Eh, già... . Benvenuta Paola!

Anonimo ha detto...

A me il link si apre ed appare un'intervista a una musulmana evidentemente scelta a caso: il suo nome è Deborah Callegari Muamera Hasanagic, risiede a Trento, di professione scrittrice.

Kiara Luce ha detto...

Volevo ringraziare Ernesto per aver condiviso con noi il suo Link.. l'ho letto attentamente. Ovvio non condivido quello che la signora sostiene ma.. è sempre bene sapere che esista gente del genere. Daltra parte non vedo come sia possibile utilizzare scritti (corano) di secoli orsono, nel 2009. La società fortunatamente è in continuo divenire. E di conseguenza dovrebbero cambiare anche le leggi.

Alessandra nemmeno io ce l'ho con i musulmani in generale, ma solo con i fanatici che aprofittano della religione come loro tornaconto personale.
Anche nel precedente mio commento in un altro articolo sostenevo che in realtà l'islamismo non è una religione che tende alla violenza. Sono gli uomini che la usano come "scusante" della violenza. Il che è diverso!!!
Ma non solo l'Islam.
Le religioni in generale.
Non dimentichiamo che anche noi cattolici abbiamo sfruttato la nostra fede per le "crociate".

Alessandra ha detto...

Kiara Luce (sull'islam?), io distinguo anche tra islamismo ed islam, che comunque ne è la base. Inoltre le crociate sono state fatte qualche secoluccio fa, mentre gli integralisti e terroristi islamici ce le fanno oggi prendendo ogni pretesto ed usando ogni mezzo: o gli attentati o le intimidazioni, sperando di spaventarci, di tagliarci la lingua. Giovanni Paolo II ha chiesto scusa per le crociate: succederà mai che uno sheikh di Al-Azhar faccia lo stesso, magari per il terrorismo contro gli USA e Israele?

Anonimo ha detto...

la signora Callegari è una di quelle convertite che guarda noi non convertiti come degli appestati,lo dico in quanto la vedo in giro per Trento e vi assicuro che non lei è razzista nei nostri confronti. Faccio anche dei pensieri maligni....è talmente "bruttina" che solo uno in cerca di sistemazione se la poteva sposare visto che il marito è anche un bel uomo. Mi piacerebbe poi sapere se la cara Mamma Provincia l'aiuta con tanti bei soldini o altro visto che qui in Trentino sono tutti super coccolati a scapito di noi trentini e italiani. Un saluto a tutti.

Alessandra ha detto...

Grazie, Anonimo. Comunque ricordo a tutti che l'argomento del mio post non è la signora Callegari, nè suo marito. :-)

Kiara Luce ha detto...

No aspetta mi sa che non hai capito bene il mio punto di vista.
Io non giustifico i terroristi, quindi non mi mettere in bocca parole che non ho scritto.

Ovvio sono daccordo con te, che da loro non riceveremo mai delle scuse nemmeno tra 50 anni-.-

Ma il mio discorso sulle crociate era solo un esempio, in quanto avvenute come hai detto tu "qualche secoluccio fa".
Era per dire che i fanatici musulmani pretendono di mettere in atto principi scritti secoli fa, perchè non puoi prendere una ragazza e lapidarla solo perchè magari non è stata fedele al marito o perchè si è ribellata alla famiglia. Questo non era accettabile ai tempi, ma ancor meno del 2009.

Ps. non capisco perchè la signora Collagari prima dica che il Bulca faccia male e poi continui a dire che è un bene in quanto fecente parte della cultura islamica -.-'

Alessandra ha detto...

Ok, Kiara Luce: vorrei solo sapere se scrivi sul sito "Chiara luce sull'islam2, tutto qua.

Kiara Luce ha detto...

Ahaha no no... non scrivo lì..anzi grazie a te ho appena appreso dell'esistenza di questo sito.
No io bazzico molto spesso nel tuo di sito, perchè lo trovo molto interessante, sempre aggiornato. Grazie a te e ai vari commenti dei tuoi lettori ho appreso molte notizie. E poi una cosa che mi piace molto è che rispondi quasi subito ai commenti. Ci sono forum in cui i tuoi mommenti non vengono nemmeno letti -.-

Alessandra ha detto...

Ok... . Devo comunque correggerti, perchè ai tempi era accettabile la lapidazione (e sappiamo che purtroppo lo è anche oggi in certi Paesi e alcuni la giustificano persino qui in Italia!). Ricordo di quando lo stesso Maometto lasciò lapidare una donna accusata di adulterio per aver avuto un figlio fuori dal matrimonio.

Stefano. ha detto...

Ciao ERNESTo.
Sto provando ad aprire il link.
Magari ci riesco. Ma nel frattempo vorrei chiedere:
L'hanno avvertita la convertita che avrà in premio 72 vergini?
Stefano.

Kiara Luce ha detto...

Va beh mi sa che non ci capiamo noi 2-.-
Il mio "non era accettabile" era per dire.
Cioè è già un'idea orribile quella di lapidare una donna ai tempi(anche se ugualmente praticata) ma dovrebbe fare ancor più orrore ai giorni d'oggi, perchè fa capire che passano i secoli ma l'uomo resta ugualmente il solito animale senza scrupoli. O meglio, gli animali rispondono ad un normale istinto di sopravvivenza, l'uomo agisce per crudeltà contro chi è + debole di lui.

Ps. ho letto sia "Vendute" che "Ti salverò Nadia"..ne esiste pure un terzo ma lo devo procurare.
(so che non centra nulla)-.-

Alessandra ha detto...

Ora ho capito, Kiara Luce. Ovviamente concordo. Quei libri che hai citato c'entrano, visto gli argomenti: prima o poi li leggerò!

Kiara Luce ha detto...

Ne sono contenta...finalmente abbiamo trovato un punto d'accordo :D

Beh si sono molto belli... magari poi ti passo pure il titolo del terzo libro che è scritto dalla madre dell'autrice Zana.

Alessandra ha detto...

Sai, di fronte a un PC non sai "mai" con chi puoi parlare e comunque è chiaramente diverso che avere la persona di fronte, poterla conoscere... .

Kiara Luce ha detto...

:O mi stai facendo preoccupare... mi avevi per caso presa per una terrorista? UHm o.O

Alessandra ha detto...

No, che spirito, non ti avevo presa per una terrorista e il riferimento alle scuse (che non verranno mai!) degli "sceicchi" di Al-Azhar per il terrorismo contro USA e Israele, non era un'accusa a te, ma il far notare ancora una volta la differenza tra "religiosi" integralisti e/o filo-terroristi islamici e la Chiesa.

Kiara Luce ha detto...

Hai perfettamente ragione...
Ma sai.. io se ho scritto determinati commenti anche contro la Chiesa è stato per un semplice motivo. (Sarà anche una cosa stupida) ma spesso mi hanno accusata di peccare di presunzione. Solo per il fatto di essere cattolica di sentirmi migliore di altri e questo non è affatto così... quindi stavo cercando di fare quella imparziale, ammettendo che anche la Chiesa fa le sue gaff.

Alessandra ha detto...

Anch'io talvolta lo faccio, ma per gli integralisti islamici saremo SEMPRE presuntuosi PECCATORI, quindi non dovremmo star lì a giustificarci perchè facciamo il loro gioco. Noi siamo in buona fede e loro sanno perfettamente che noi siamo per il dialogo.

Kiara Luce ha detto...

Guarda... detto in piena sincerità: ho dato una sbirciatina a quella specie di forum "LuceChiarasull'islam"da te segnalatomi. Posso dirti che sono rimasta a dir poco inorridita. E' sconvolgenete rendersi conto che ci sono molti tizi oltre alla signora Callegari.
Scriere di ragazzini(italiani e cattolici) s'iscrivono con l'idea di convertirsi all'Islam.
Non che io trovi qualcosa di sbagliato nel convertirsi ad altre religioni che non siano la mia. Ma non così? tramite un forum. Non di questi tempi?
Ho trovato scandaloso il fatto che la fede in quel forum sia giudicata dalla quantità di post lasciati.
Un ragazzo ne aveva scritto solo 62 e vicino al suo nome c'era scritto "può fare di +".
Un altro che aveva scritto 300 post "sarà salvato da Allah"... o.O
Ma stiamo scherzando?

Per non parlare dell'evidente odio che traspare da ogni riga da loro scritta, contro chiunque non sia Musulmano.

Ps. io mio Kiara Luce è preso semplicemente dal titolo di una canzone della mia Giorgetta (mia cantante preferita) XD

Alessandra ha detto...

Ps. io mio Kiara Luce è preso semplicemente dal titolo di una canzone della mia Giorgetta (mia cantante preferita) XD

Ok... . :-)

Anonimo ha detto...

Un altro che aveva scritto 300 post "sarà salvato da Allah"

Queste esternazioni mi fanno più ridere del mio comico/attore di teatro preferito, Gioele Dix (che ADORO). Non è possibile che al mondo esistano tanti babbei concentrati in un piccolo spazio. stefania