lunedì 13 luglio 2009

QUALCOSA SI MUOVE: MILANO RICORDA NEDA ED E' VICINO AI DISSIDENTI IRANIANI


CONSIGLIO COMUNALE.

NON LASCIAMOLE SOLE. NON LASCIAMOLI SOLI.

"Domani sarà un grande giorno, ma io potrei essere uccisa... Invece ora io sono qui, e a essere uccisa è stata mia sorella". Sono le parole della lettera che la sorella di Neda aveva scritto il giorno della manifestazione in cui ad essere uccisa fu proprio Neda. La lettera continua: "Mia sorella è morta perchè provava amore per tutte le persone. Chiunque leggerà questa lettera, per favore, accenda una candela nera con un piccolo nastro verde".


"NON LASCIATECI SOLI"


Con le parole della sorella di Neda UCCISA perchè lottava per la sua LIBERTA' e per la LIBERTA' delle donne e gli uomini del suo Paese, le Consigliere comunali di MILANO di tutti i Gruppi consiliari lanciano un appello alle donne milanesi e ai cittadini tutti a mobilitarsi per


La lotta per la LIBERTA' e la DIGNITA' delle donne IRANIANE.


La lotta per la LIBERTA' e la DIGNITA' del popolo IRANIANO.


La lotta per la LIBERTA' e la DIGNITA' di tutti i popoli nel mondo.


PRESIDIO, LUNEDI' 13 LUGLIO 2009.

Grazie mille a Mauro per la segnalazione !!!

7 commenti:

Stefano. ha detto...

Tutti gli italiani dovrebbero sottoscrivere questo lodevole appello.

Alessandra ha detto...

... Certo che in questa foto Neda sembra proprio una modella... .

Anonimo ha detto...

Ritengo che la scelta della foto sia la perla e lo sgomento del manifesto. Non potendo menzionare l'origine palese del regime iraniano che ha provocato la morte di Neda, se ne scrive il nome in modo velato (senza eufemismi). Sgomento perche una volta ancora ha vinto la paura e nessuno si è preso la responsabilità di scriverlo: ISLAM! ... Però la stofa attorno al bel viso di Neda lo grida ai quattro venti.
Davvero qualcosa si sta muovendo!

Gnurànt

Alessandra ha detto...

Bentornato, Gnurànt! :-)

Django ha detto...

Ero lì stasera.

la prossima volta , il Comune appenderà una foto di Neda davanti al palazzo del Comune.

Alessandra ha detto...

Buono!

Anonimo ha detto...

anche io sono iranina è vivo in italia da 5 anni da quello che ho sentito in tele Neda non aveva fatto niente di male con questa foto sembra una principessa che adesso e in paradiso e ci s6ta guardando