giovedì 5 febbraio 2009

TUNISINO AVVIA PRATICA NOZZE A INSAPUTA DELLA "SPOSA" PER PERMESSO

ANSA) - RAVENNA, 4 FEB - Espulso dall'Italia a un passo dall'altare: questo il destino di un tunisino di 35 anni senza permesso di soggiorno, che aveva cercato di ottenere la cittadinanza italiana sposando una ravennate di 66 anni totalmente all'oscuro dei suoi progetti.L'uomo, in Italia dal 2005 e gia' colpito da un decreto di espulsione emesso dallaquestura di Agrigento, aveva da tempo trovato ospitalita' nella casa della futura sposa e nei giorni scorsi, senza dirle nulla, era andato in Comune per avviare le pratiche per il matrimonio civile. A scoprire i suoi piani e' stata la polizia dopo un controllo incrociato dei dati eseguito in base alle recenti norme del cosiddetto pacchetto sicurezza. Il tunisino e' stato poi accompagnato in un centro di prima accoglienza in attesa del rimpatrio. (ANSA). (Fonte: "Arabiyya")

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Era proprio vero amore !!! :))
Grandmere

Alessandra ha detto...

Romantico, no?