martedì 9 dicembre 2008

SVEZIA: ORA SI PUO' AFFITTARE IL PROPRIO BURKINI ALLA PISCINA PUBBLICA



Per attirare le donne che non desiderano troppo rivelare la loro anatomia, una piscina pubblica interna in Svezia ha iniziato ad affittare burkini, un costume da bagno che copre tutto il corpo tranne il viso, le mani ed i piedi.

Per 30 corone (2,90€), la piscina Stadsparksbadet a Borås in Svezia offre ora alle bagnanti che preferiscono non fare il bagno in costume da bagno tradizionale qualcosa più comodo che permette loro di utilizzare la piscina pubblica mista.
"Prima, non c'era alternativa pratica", ha dichiarato il responsabile della piscina, Anette Ekberg, al giornale Borås Tidning (BT), spiegando che le bagnanti che non volevano portare costumi da bagno ordinari dovevano ricorrere a metodi più creativi, ma meno pratici. "Alcune nuotavano con un pantalone lungo ed una camicia. Non era la migliore soluzione, ma non vogliamo proibire una cosa perché non abbiamo soluzioni di sostituzione da offrire". Ekberg ha dichiarato che la decisione della piscina di offrire il burkini era in risposta ad una domanda crescente delle bagnanti, come un mezzo per evitare i problemi d'igiene legati al contatto con l'acqua dei vestiti. "Ovviamente, non è così piacevole nuotare in abiti di cotone. Ciò libera più fibre, cosa che fa lavorare maggiormente il nostro sistema di pulizia", ha spiegato. "Quindi chiediamo a quelle che sono interessate, di utilizzare il burkini. In questo modo, possiamo ridurre il livello di cloro nell'acqua". (Fonte: "Scettico"

10 commenti:

Alessandra ha detto...

Cosa ne dico? Che è triste vedere come una non possa o non se la senta di nuotare completamente coperta.

esperimento ha detto...

Eh servirebbe a me!! ;)
Però dev'essere molto più faticoso nuotare completamente vestiti, oltre a non avere il piacere di sentire l'acqua a diretto contatto con la propria pelle...

Alessandra ha detto...

Certo si potrebbe dire: meglio il burkini, piuttosto che non nuotare affatto (o nuotare completamente vestiti)! Però siamo sempre lì... .

barbara ha detto...

Ehi, dov'è finito il mio commento?????????? Me lo hai eliminato perché era troppo politicamente scorretto????

vituccio ha detto...

Ehi,e il mio dov'é finito...

...ahahah (:-)))))

vituccio ha detto...

Puodarsi potranno rivedere la fibra da utilizzare? quella in piombo per esempio,sarebbe l'ideale...

...opsss,battutaccia.

Alessandra ha detto...

Scusate, Vituccio e Barbara, i vostri commenti sono al post precedente. Pensavo di mettere questo prima, poi ho cambiato idea e ho messo prima quell'altro. Nel frattempo avevate già commentato! Tranquilli, i vostri commenti ci sono!

barbara ha detto...

Sì, ma non capisco come un commento scritto dentro a questo post sia uscito da qui ed entrato in un altro! (senza contare che lì è totalmente privo di senso - anche se adesso, avendo tolto quella foto, sarebbe privo di senso anche qui ...)

Alessandra ha detto...

Non è "uscito" da questo post per "entrare" in un altro, sono io che ho cambiato l'ordine dei post preferendo metterne 2 da "Peace Reporter" vicini,anche se voi avevate già commentato! Scusate, ho fatto un po' di casino. Comunque non vi ho censurati.

barbara ha detto...

Vabbè, come dice il saggio, non capisco ma mi adeguo.