lunedì 22 dicembre 2008

ISLAM: TUNISINA AGGREDITA DA MAROCCHINA IN ITALIA PERCHE' SENZA VELO


Vittima picchiata per strada a Formigine, nel modenese. Una tunisina di 30 anni abitante a Formigine, nel Modenese, e' stata aggredita per strada da una marocchina coetanea, perche' senza velo. La donna l'ha insultata, picchiata e gettata a terra colpendola anche con la borsa della spesa. La vittima - che vive in Italia da molti anni, fa la casalinga, e' sposata e ha un figlio di otto anni - si e' poi fatta medicare all' ospedale di Baggiovara dove le sono state riscontrate lesioni varie. La donna ha denunciato l' aggressione ai carabinieri di Formigine e sulla vicenda indaga la procura di Modena.

Circa due settimana fa, qualcuno di voi ha sentito di una ragazzina nordafricana frustata dal padre a Reggio Emilia perchè voleva studiare "trascurando le faccende di casa"?! Non sono riuscita a trovare articoli a riguardo, ma ve lo dico lo stesso visto la vergogna della cosa!

E in Belgio... link .

4 commenti:

vituccio ha detto...

Pure le donne ora si ci mettono,ecchecavolo!!!!cosa aspettano a buttarla fuori?? o dentro??

Alessandra ha detto...

Se è possibile è la cosa più triste e che mi fa più incaxxare. Personalmente mi aspetto certi atteggiamenti dagli uomini, ma dalle donne, proprio... . Mi ricordo il senso di quello che diceva la madre della sociologa e scrittrice marocchina Fatema Mernissi ("La terrazza proibita"): certe donne sono lupi sotto le vesti d'agnello, perchè sembrano come noi, ma non lo sono e si comportano come gli uomini. Tempo fa ho postato l'intervista una yemenita, regista di un documentario su una bimba vittima di un matrimonio: a lei e a sua madre era successa la stessa cosa. La nonna di questa regista diceva che una donna nasce per essere sposata o per morire. Una mia amica, che è stata sposata con un egiziano che la maltrattava, diceva che le cognate non erano da meno di lui. Probabilmente diventano così anche per non soccombere ancora di più, però che tristezza!!! Dimenticavo: tempo fa, non ricordo più dove, ma in Italia, una donna aveva sfregiato un'altra con un coltello sempre perchè non portava il velo!

caposkaw ha detto...

e lei era velata...
perdonatemi, ma quando vedo una donna col coprimuso in giro per strada, mi viene da scaracchiare...
al momento, per terra.

Alessandra ha detto...

Ecco, scaracchia per terra.