lunedì 2 giugno 2008

IRAQ, ASSASSINATA DA KILLER DOPO AVER DENUNCIATO IL MARITO CHE AVEVA UCCISO LA FIGLIA "IMPURA"

LONDRA (1 giugno) - Sua figlia era stata uccisa dal marito che l'aveva soffocata, rea di essersi innamorata di un soldato britannico a Bassora. Disperata la donna lo aveva denunciato, ma la magistratura irachena aveva archiviato il caso come delitto d'onore. Poco tempo dopo Leila Hussein è stata uccisa da dei killer mentre a Bassora cercava di salire su un taxi e andare ad un incontro con una persona che doveva aiutarla a fuggire in Giordania. La storia la racconta The Observer, giornale al quale Leila si era rivolta per far conoscere al mondo la storia straziante della figlia Rand Abdel-Qader. Il padre, Alì, quando l'ha uccisa facendosi aiutare dai sui due figli maschi di 21 e 23 anni, aveva detto di averlo dovuto fare "per difendere il mio onore". La ragazza era diventata "impura" perché aveva osato rivolgere la parola ad un "nemico infedele". (Fonte: "Il Messaggero")

Avevo parlato qui dell'assassinio di Rand e del coraggio di Leila, che dopo la morte della figlia e il divorzio dal marito, avrebbe voluto dedicare la sua vita alla difesa dei diritti delle donne.

Due settimane dopo il delitto Leila ha trovato il coraggio di abbandonare il marito ("Non potevo vivere con l'assassino di mia figlia") e aveva chiesto il divorzio. Un gesto che le è costato la vita. Il 17 maggio l''assassinio. Da un mese e mezzo la mamma della povera Rand si sentiva braccata e un'associazione che si batte per i diritti delle donne irachene la spostava ogni quattro giorni di casa in casa nella speranza che potesse schivare le rappresaglie dei familiari. La polizia non ha trovato elementi per incriminare dell'omicidio di Leila l'ex-marito, in possesso di un alibi di ferro: al momento dell'agguato era a Nassiriya con i due figli. Per le forze dell'ordine si è trattato di uno dei tantissimi episodi di «violenza settaria» che sono moneta corrente nell'Iraq dopo l'invasione angloamericana del 2003.

3 commenti:

esperimento ha detto...

:((((

Brigata Sassari ha detto...

Fanno solo e semplicemente SCHIFO!
loro ed il loro merdosissimo integralismo.

Stefano Maestri ha detto...

Hai ragione Sassari.
c'è da vergognarsi a far parte dello stesso genere di individui che sono solidali fino al delitto con un bieco assassino.