mercoledì 28 gennaio 2009

VI RICORDATE DI NOJOUD, LA PRIMA SPOSA-BAMBINA A CHIEDERE IL DIVORZIO?

Chi non ricorda l'incredibile storia dell''anno scorso di Nojoud, piccola yemenita sposata di forza a 8 anni da suo padre, ad un uomo di 32 anni che la batteva e la stuprava?
Un giorno si rese da sola al tribunale di Sanaà per chiedere il divorzio, qui.
All'età di 10 anni, Nojoud otteneva il suo divorzio grazie all'aiuto di un avvocato, qui.
Ieri Nojoud era a Parigi, era invitata dal telegiornale delle 20:00 di TF1 per raccontare la sua storia.
Passiamo rapidamente sulla codardia del giornalista che non osa dire che è l'islam, di cui il profeta ha sposato Aisha che aveva 6 anni, e che promuove il matrimonio delle ragazzine video.
Il giornalista dice: "… sposate alla più giovane età, secondo tradizioni tribali ancestrali che durano".
Poi ancora le precauzioni della presentatrice del giornale che dice: "… il matrimonio delle giovani donne in altri paesi del mondo…" senza osare dire altri paesi musulmani?
O "… subire violenze sessuali…" per non pronunciare la parola stupro ed ancora meno quello di pedofilia? (Fonte: "Scettico")

9 commenti:

fuoridalghetto ha detto...

Sì, l'ho sentito anch'io al tg l'altra sera. Finalmente anche i nostri media pare che si accorgano, ogni tanto, di queste cose.

Ho preso spunto dal tuo post dell'altro ieri, quello delle Giuste nell'Islam. Spero non ti dispiaccia.

Alessandra ha detto...

Assolutissimamente no! Anzi, avevo una mezza idea di chiederti sapessi qualcosa in più tu sulle "Giuste dell'islam", visto che avevo preso da te anche il post su Huda Nunu, donna ed ebrea che è diventata ambasciatrice del Barhein in USA!

barbara ha detto...

Sì, ma scrivici due righe, cazzo! Quando ho visto il titolo a momenti facevo un infarto!

Vituccio ha detto...

O allora metti il link da me Alessandra,cosí leggono tutto...

http://scettico72.splinder.com/post/19690992

é importante sapere anche come é stata presentata dai giornalisti politicamente corretti no??

Alessandra ha detto...

Avete ragione... .

barbara ha detto...

No, intendevo dire che quando ho letto "vi ricordate la bambina" credevo che l'avessero fatta fuori!

Alessandra ha detto...

Lo so, lo so, ho capito. Mi spiace per il colpo! Grazie al cielo no, non l'hanno fatta fuori!

fuoridalghetto ha detto...

No, avevo sentito di alcuni musulmani che avevano salvato ebrei durante la II guerra mondiale, ma non mi ricordo dove e come l'ho saputo.
Hai già provato a cercare nel sito dello Yad Va Shem (il museo della Shoah a Gerusalemme, che raccoglie le storie di tutte le persone che vogliono o hanno già testimoniato)?
Altrimenti guarda anche olokaustos.org, dovrebbe esserci una sezione apposita, se non ricordo male

Alessandra ha detto...

Grazie, ho letto proprio sul sito dello Yad Va Shem la storia della famiglia delle due albanesi musulmane che ho postato. Guarderò anche su olokaust.org, ma in effetti di donne musulmane che hanno salvato ebrei ce ne sono state poche: i "Giusti dell'islam" sono soprattutto uomini.