giovedì 20 novembre 2008

TUNISIA: ERGASTOLO A STUPRATORE

Sentenza di primo grado confermata al processo di appello.

(ANSA) - TUNISI, 13 NOV - In Tunisia, un uomo colpevole di stupro ai danni di un'adolescente e' stato condannato all'ergastolo. La sentenza del processo di appello ha confermato quella dei giudici di primo grado. La giustizia tunisina e' inflessibile nei confronti di questo reato. Lo scorso mese di ottobre i giudici avevano condannato all'ergastolo un accusato di otto stupri; allora le vittime erano studentesse universitarie.

Si veda anche link, YorkShire Post e link .

8 commenti:

caposkaw ha detto...

bene! veramente bene!
speriamo che non cambi con i vari gradi di giudizio...

vituccio ha detto...

Prendiamone esempio.

Alessandra ha detto...

Per stupro è prevista anche la pena di morte.

vituccio ha detto...

Sarei daccordo.

iaia_76 ha detto...

sinceramente sono contro la pena di morte ma l' ergastolo fose è la pena più equa....

Anonimo ha detto...

Una buona notizia!
Grandmere

esperimento ha detto...

Speriamo anche che non succeda nulla alla sua vittima!!

Kritikon ha detto...

Il presidente Ali, prodigo nel censurare la stampa e l'opinione pubblica (d'altronde basterebbe farsi un giretto su internet per notare che la metà dei siti degli oppositori sono oscurati) fa leva soprattutto sulla battaglia per l'emancipazione della donna.
Non prevedo sconti. Per fortuna.