venerdì 14 novembre 2008

AFGHANISTAN: ADOLESCENTI AGGREDITE CON L'ACIDO



Kandahar: Due uomini in moto hanno bruciato con dell'acido un gruppo di 15 adolescendi sulla strada per andare a scuola . Due sorelle di 16 e 18 anni sono state bruciate al viso da due uomini in moto che hanno strappato il loro velo prima di gettare loro l'acido addosso. Quattro altre ragazze se la cavano con ferite più leggere.
Eravamo a metà strada dell'istituto universitario quando due uomini in moto si sono fermati vicino a noi. Uno di loro ha gettato dell'acido sul viso di mia sorella, ho provato ad aiutarla ma hanno buttato l'acido anche su di me„, ha testimoniato Atefa, 16 anni, dal suo letto dell'ospedale. Accanto a lei, sua sorella Shamsia, 18 anni, si torce sul suo letto. Sfigurata, non può parlare, soltanto urlare di dolore. Le due giovani donne, che portavano il burka, abito che copre interamente il corpo e maschera il viso, appartengono alla minoranza sciita afgana. La ragione di quest'attacco non è confermata, ma in Afghanistan i talebani proibiscono l'istruzione scolastica per le ragazze, come lo vuole la loro interpretazione rigorosa dell'islam. Atifa Bibi 16 anni e sua sorella Shamsia 18 anni conserveranno le cicatrici a vita. Non si sa ancora se hanno perso la vista.
Alcune ore più tardi, un terrorista suicida al volante di un'autocisterna si è fatto esplodere contro un edificio pubblico ed uccide sei persone e ne ferisce più di 40 .

La bassezza e la codardia di questi uomini è senza limiti. Che triste sorte quelle donne che devono vivere con uomini con tale mentalità. Per questi barbari crimini del genere sono una routine… Occorrerebbe fare la stessa cosa sul loro viso, solo perché si rendano conto che effetto fa avere dell'acido sul viso. Ecco perché pregano 5 volte al giorno, per espiare i loro crimini!Dei marci senza anima!!!
( "Scettico")

14 commenti:

ilMaLe ha detto...

Che il profeta ebreo Maometto li maledica tutti.

Alessandra ha detto...

Eh?

barbara ha detto...

Il nostro amico ha qualche confusione, in effetti - siamo sicuri che la conversione gli abbia fatto bene?
Ma perché a poche righe di distanza vengono date per le due sorelle due età diverse, prima 16 e 18 e poi 14 e 16?

Alessandra ha detto...

Adesso ho corretto. Tra l'altro ho visto che una delle due sorelle la prima volta era chiamata Shamsia (nome corretto), la seconda Shamia.

vituccio ha detto...

Eh si ancora errori,maledette traduzioni. Comunque Aless le scritte in rosso alla fine dei post sono miei,cosí,solo per informazione,ma puoi riportarli se vuoi.

Ciao

vituccio ha detto...

Infatti,se rileggo le due fonti,quella del Daily mail mi mette 14 e 16 e quella dell'AFP mi mette una volta 14 e 16 e un'altra 16 e 18,ecco la confusione,avevo letto le due.

Alessandra ha detto...

Sì, ho capito che le note sono tue. :) Ho visto su France 24 e riportava 14 e 16 anni.

Anonimo ha detto...

Povere ragazze. Che altro dire?
stefania

ilMaLe ha detto...

Maledica gli autori di queste violenze.
Prego Maometto, il mio profeta ebreo.

Ammesso che serva

Alessandra ha detto...

Il fatto è che "non mi risulta" che Maometto fosse ebreo, tutto qui... . :)

ilMaLe ha detto...

Il cristianesimo deriva dall'ebraismo, l'islam deriva dal cristianesimo. Il monoteismo unisce tutto. In Maometto dell'ebraico c'era. Come in quasi tutto il mondo indoeuropeo. Pure in me. Se ci pensi pure i più grandi massacratori di ebrei avevano qualcosa di ebreo nella loro storia.

Alessandra ha detto...

Tipo?! Evitiamo l'antisemitismo... .
Tra i frequentatori di questo blog, c'è sicuramente chi se ne intende più di me di ebraismo. Spero in un aiuto per una discussione.

ilMaLe ha detto...

Con il mio intervento volevo proprio dimostrare la stupidità dell'antisemitismo.
Hitler, Stalin, i fautori dei pogrom, i fanatici islamici.

Alessandra ha detto...

Ah, ok. Non avevo letto bene la tua frase. :)
Comunque non vedo ancora come possa definire Maometto "ebreo"