giovedì 17 luglio 2008

DISCORSO DELLA CANTANTE LIBANESE MAJIDA EL- ROUMI AL MEMORIALE DI GIBRAN TUENI

Davvero commovente questo richiamo all'unità dei Libanesi da parte dell'"Angelo del Libano" Majida El-Rumi, famosa cantante e figlia di Halim El-Roumi, uno dei più grandi poeti e musicisti libanesi. Peccato che però non condanni Hezbollah: semplicemente accenna ai massacri fatti da Israele in Libano, ma niente riferimenti a Hezbollah... .



Gibran Tueni, politico, giornalista ed editore anti-siriano del famoso quotidiano libanese "An-Nahar" (per cui aveva scritto anche Samir Kassir)è stato ucciso in un attentato il 12 dicembre 2005.

3 commenti:

esperimento ha detto...

Infatti, quel che mi chiedo in questi giorni è: quanto i libanesi tutti (cristiani, drusi, ecc.) considerano VERAMENTE gli assassini Hezbollah degli eroi?
Se il terrorismo ha un così largo appoggio (e il mio pensiero corre subito a gente come Rula Jibreal, Imam Sabah, i patriarchi di Gerusalemme, Padre Ibrahim, ecc. ecc), allora non è una questione soltanto religiosa (leggasi jihad) come dicono molti, o almeno non solo islamica, ma di TUTTO il mondo arabo (e parte di quello occidentale, come i media compiacenti)..?..

Alessandra ha detto...

Ci sono palestinesi cristiani che ce l'hanno a morte con Israele, per esempio e ci sono in effetti libanesi cristiani che ritengono Israele, almeno prima di ragionarci su, il vero responsabile della guerra del 2006.
Magari non li considerano degli eroi, ma certo più libanesi degli israeliani o dei siriani... .

JASMINE ha detto...

LA CONVIVENZA FRA LE RELIGIONI E UNA COSA BELLISSIMA PERò QUANDO LA COSA TRATTA DI ENTRARE A CASA MIA CON LA FORZA NON CREDO CHE VA TROVARE UNA TORTA PERCHé DOMANDO COME MAI IN TUTTO IL MONDO ARABO CI SONO LE CHIESE E BEN CURATI MAGARI PIù DEL MONDO OCCIDENTALE IN TUNISIA IN SYRIA LIBANO JORDANIA E MUSULMANI E CRISTIANI CONVIVANO SENZA PROBLEMA PERCHé OGNI UNO RISPETTA L'ALTRO PERò GLI ISRAELIANI HANNO USATO SEMPRE LA FORZA PERCHé SONO STUDIATI DEI COW BOY AMERICANI E PURTROPPO LA FORZA DA SOLO LA FORZA ANCHE UNO DISPIACE PERCHé CI SONO IBREI MOLTO BRAVI E SANNO BENE LA VèRITA PERCHé SEMPRE E STATA LA POLITICA SPORCA CON IL SANGUE DEI POPOLI PER INTERESSI BEN VISTI DA TUTTI E A LA FINE VIVA L'ISLAM, IL CATHOLISMO E L'IBREISMO BASTA DI PENSARE CHE L'ISLAM RICONOSCI TUTTI LE RILEGIONI E TUTTI I PROFETTI E CI SONO MUSULMANI BRAVI E ALTRI CATTIVI LO STESSO PER LE ALTRI RELIGIONI PERò L'ESSERE HUMANO E STATO SEMPRE EGOISTA......