giovedì 31 dicembre 2009

BUON ANNO A TUTTI CON LE "DONNE DELL' ANNO" SECONDO IL SETTIMANALE "IO DONNA"

Diverse le donne arabe o musulmane, tra cui:


- Neda Soltan. E' morta il 20 giugno, alle 18.30, in Kargar Avenue a Teheran, filmata dai telefonini dei compagni di protesta. Ed è diventata il simbolo della rivoluzione verde. I sostenitori di Ahmadinejad hanno rimosso la sua pietra tombale. Ma il pellegrinaggio al suo sepolcro non si ferma, come non si fermano le proteste contro il regime dei mullaah. Uno speciale augurio di successo ai manifestanti e che l'Occidente, America di Obama in testa, li sostenga !!!!!


- Diana Saqeb. Afghana, leader di un movimento femminile, punta di diamante della campagna internazionale contro la legge scandalo di Karzai che condonava lo stupro coniugale agli sciiti. Modificata anche grazie a lei.

- Rama Yade. Nata in Senegal, 32 anni, musulmana, bellissima Segretario di Stato agli Esteri, supera in popolarità Nicolas Sarkozy.

- Taslima Nasreen. Medico, attivista per i diritti umani. Sulla testa dell'intellettuale bengalese insignita dal premio Sakharov pende una taglia di 500 mia rupie per la decapitazione, offerta dai fondamentalisti islamici.

- Elif Shafak. Scrittrice turca, processata in patria (e poi assolta) per aver denunciato il genocidio degli armeni in La bastarda di Istanbul. Con il nuovo libro Le quaranta porte, ha già venduto mezzo milione di copie.


- Roxana Saberi, irano-americana quattro mesi di carcere a Teheran, 15 giorni di sciopero della fame, l'ospedale. La giovane giornalista iraniano-americana, condannata a 8 anni per spionaggio, diventa un caso diplomatico. Finchè con il processo d'appello esce finalmente di prigione. Sempre in Iran è stata detenuta Clotide Reiss, giovane ricercatrice francese che è finita in carcere per aver voluto documentare le proteste post-elettorali. Solita infame e ridicola accusa: spionaggio. Ora aspetta la sentenza chiusa nell'ambasciata francese e il regime la vorrebbe usare come arma di ricatto contro la Francia, come aveva voluto usare Roxana contro gli USA.
- Ghada Abdel Aal. Farmacista egiziana, trentenne, single, affida a un blog la sua roccambolesca ricerca di un uomo da sposare e pubblica un bestseller, Che il velo sia da sposa (Epochè). Per tutti ormai è la Bridget Jones del mondo arabo.

- Aziza Mustafa Zadeh, ha cominciato a cominciato a vincere premi a 17 anni; oggi, a 40, la "principessa del jazz", pianista, cantante e compositrice dell'Azerbaijan da 15 milioni di copie, è uno dei migliori talenti musicali al mondo.

Tra loro anche l'immancabile Rania di Giordania, Lalla Salma del Marocco e, dall'altra parte della barricata Aminatou Haidar.

AUGURI A TUTTI !!!

12 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Alessandra e Auguri anche a te per un 2010 ricco di soddisfazioni, nella speranza che, anche se a piccoli passi, tutti gli integralismi siano sconfitti.

Gigi66

Alessandra ha detto...

Gigi !!!!! Che piacere riaverti tra noi! Condividiamo i tuoi auspici! Auguroni anche da parte dei miei.

Anonimo ha detto...

Un2010 di serenita e pace a tutti voi..ciao alessandra un felice 2010. Lorena

Dolomitengeist ha detto...

Cara Admin Cari amici, cari lettori, vi raggiungano 2010 auguri di Buon Anno.

IPC-Network-Beograd Carlo Stevancevic. IPC-Beograd- Dolomitengeist-Blog PC-Beograd- 11000 Beograd
e la mie amici della Redazione di Merano/ It.


http://www.youtube.com/watch?v=Ok4gJNrjCCk&feature=player_embedded#

Stefano Magni. ha detto...

Un buon anno a tutte queste coraggiose donne.
buon anno a Alessandra. Buon anno a tutto il forum

Michiamomari, e ha detto...

Carissima Alessandra, un augurio veramente con tutto il cuore a te, e anche al tuo blog, che secondo me è un fatto importantissimo, è indispensabile.
Ti abbraccio!!! auguri davvero!!!!
♥♥♥

Anonimo ha detto...

Mi piacciono queste donne dell' anno, mi fanno sperare ...
Auguri, Alessandra!
Grandmere

Alessandra ha detto...

Grazie a tutti.

Grandmere, però l'ultima è Aminatou Haidar,

http://www.sder.it/index.php/2009/11/19/sahrawi-mazza-denuncia-il-caso-di-aminatou-haidar/

Dolcelei ha detto...

Mi auguro anch'io che il mondo civile sostenga questa protesta.
Buon Anno cara e grazie per questi post, la gente deve sapere..
Un abbraccio ^_^

Alessandra ha detto...

Buon anno anche a te, Dolce Lei! Quale protesta?

Gioia ha detto...

Buon anno.
Viva le donne.
E anche gli uomini che amano le donne...


http://www.partitodellamore.com/

Alessandra ha detto...

Ciao, Gioia, buon anno anche a te.