lunedì 3 agosto 2009

FOTO


Questa è una delle foto di un matrimonio collettivo a Gaza...le spose hanno tutte 9 anni! Vogliamo un futuro del genere? La sinistra radical chic che dice davanti a foto come queste?

E guardate anche questo video:
http://www.youtube.com/watch?v=RYmtaXQHEtw . Gli sposi sono di tutte le fazioni palestinesi: Hamas, Al-Fatah la "moderata" Al-Fatah e Jihad Islamico.

Grazie mille a Paola!

78 commenti:

Anonimo ha detto...

Hanno preso esempio dal loro profeta.....una grande vergogna e naturalmente nessuno si muove,particolarmente silenziose le compagne femministe....

Alessandra ha detto...

Stefano, sei tu?

Anonimo ha detto...

Veramente vergognoso che il mondo taccia su questo obbrobrio.
Ettore.

Maria Luisa ha detto...

E l'UNICEF che dice di fronte a questa bestialità?
Bambini rapiti per farne dei "martiri", bambine stuprate legalmente,e nessuna voce che si alzi in difesa di questi piccoli.

Artemisia

Stefano ha detto...

No, non ero io l'anonimo del primo messaggio, Ma la penso come lui: Dove sono le femministe, La penso come Maria Luisa, che si chiede dove stia l'UNICEF la penso come Ettore, come te, come tutte le persone di buon senso, fra le quali ovviamente non ci sono i comunisti collusi con questi pedofili.
Stefano.

barbara ha detto...

Terrificante, lo mando subito in giro.

Alessandra ha detto...

Guarda anche il link: ci sono le altre foto (su un sito di Hamas). Devo ringraziare la nostra amica Paoletta.

Mella ha detto...

visto, sì

primo capo ha detto...

ho visto anche le altre foto...
e si vedono bene che facce da s***i hanno quei mariti... tutti organici di hamas, sicuro.

Paola ha detto...

che brutta realtà, non ci sono più parole....

Anonimo ha detto...

Merda ai pedofili e a chi li ha creati.

Anonimo ha detto...

Scusate, avevo dimenticato la Firma.
Merda ai pedofili e a chi li ha creati.
Ettore.

Maria Luisa ha detto...

Ho guardato solo ora le foto, povere piccole le hanno perfino truccate!sembrano delle bamboline.
Ed ancora più osceno il commento di uno dei frequentatori del forum:
....Elles sont magnifiques surtout ces belles petites mariées ...
Artemisia

Maria Luisa ha detto...

e altrettanto osceno l'augurio finale:
...Qu'Allah vous préserve!!! qu'Allah vous unisse dans le bien, vous accorde une descendance pieuuuuuuuuuuuuuuuuse!!

Alessandra ha detto...

D'altra parte è un sito legato a Hamas... . Davvero chiamarlo squallore è poco!

arial ha detto...

la notizia non è esatta..anzi
e in alcuni blog stranieri non certo favorevoli agli arabi è stata rimossa
In a show of strength in the face of deepening crisis in Gaza since Hamas took over in June, the organization sponsored a mass wedding last Thursday. The group ceremony brought together 100 grooms, who celebrated without their brides in observance of Islamic law.
http://www.haaretz.co.il/hasen/spages/918230.html
The video that appeared to depict the mass marriage of Children in Gaza that was briefly posted here was not in fact what it seemed. It has been brought to our attention that the children in the footage were not brides but participants in the ceremony. We are now convinced that this explanation is correct and have therefore removed the clip.
http://www.libertiesalliance.org/?p=2107
http://translate.latribune.fr/turl/http-www.latribune.fr/depeches/associated-press/plus-de-380-couples-palestiniens-pour-un-mariage-collectif-en-syrie.html/fr_it?systranprofile=3%3Fprint

Alessandra ha detto...

Certo... . Allora protestiamo su quel sito che l'ha messa, con tanto di foto e commenti!

Maria Luisa ha detto...

certo che foto e commenti erano fuorvianti..
hai ragione bisognerebbe protestare col sito che ha pubblicato la notizia.
Artemisia

Alessandra ha detto...

Avevo sentito comunque di matrimoni collettivi delle vedove a Gaza organizzati da Hamas: eh, già, siccome una donna non può stare da sola, puoi subisce molestie, proposte indecenti e crescere dei figli da sola è (obiettivamente dura, una ha bisogno del mahram!

Mella ha detto...

1. Un commento, precedentemente citato anche qui e non rettificato dalla redazione del sito, parla di "belle spose". Ora, poiché gli unici esseri umani di sesso femminile presenti nelle foto sono le bambine, ne tragga ognuno le proprie conclusioni. Senza contare che non ho mai visto un album matrimoniale in cui siano ritratte unicamente le damigelle e mai le spose.
2. Fatto caso al fatto che quelle bambine sono state svestite e dipinte come prostitute?
3. Fatto caso che qualcuna delle bambine, come se già non bastasse l'oscenità dei nove anni dichiarati, difficilmente può averne più di cinque o sei?
4. Fatto caso che qualcuno, approfittando evidentemente dell'offerta speciale, ha preso due bambine al prezzo di una?

Alessandra ha detto...

Sì, infatti! La mia precedente risposta ad Arial era ironica (fare reclamo al sito di Hamas).

barbara ha detto...

E' che non lo so mica, sai, se certe teste siano permeabili all'ironia ...

Stefano. ha detto...

Arial: Qui Nessuno è scemo.
Chiaro che adesso che sono stati sgamati, cerchino di coprire

Anonimo ha detto...

Chi fosse interessato al video:
http://www.youtube.com/watch?v=RYmtaXQHEtw

Maria Luisa ha detto...

Il video fa rabbrividire ed ho notato la didascalia sotto di esso:
"l'aggiunta dei commenti per questo video è stata disattivata". Chissà perchè?
Artemisia

arial ha detto...

fate come volete: controllate su goolge se la stampa ufficiale israeliana riporta la notizia. questo è quanto afferma la Tv israeliana

Hamas holds wedding ceremony for 100 grooms in GazaIn a show of strength in the face of deepening crisis in Gaza since Hamas took over in June, the organization sponsored a mass wedding last Thursday. The group ceremony brought together 100 grooms, who celebrated without their brides in observance of Islamic law.
http://www.haaretz.co.il/hasen/spages/918230.html

questa è l'altra notizia: traduzione da haaretz

http://translate.latribune.fr/turl/http-www.latribune.fr/depeches/associated-press/plus-de-380-couples-palestiniens-pour-un-mariage-collectif-en-syrie.html/fr_it?systranprofile=3%3Fprint

PS non ho simpatia per il radicalismo islamico ecc, se mi confermate la notizia da fonti ufficiali, la faccio girare

Alessandra ha detto...

Non so cosa dirti, Arial... . Recentemente ho postato la notizia anche di un matrimonio di massa organizzato da un'associazione legata ai Fratelli Musulmani ad Amman... . Se non ho capito male, nel video di questo a Gaza, uno diceva che l'idea del matrimonio di massa è dovuta fatto che i costi erano troppo alti... .
Che le spose fossero bambine o meno (vedi comunque il commento di Barbara), si tratta comunque di un evento organizzato da Hamas... . Io non faccio parte di quella che sul tuo blog hai definito "destra islamofobica" che non crederebbe al fatto che Hamas organizzi matrimoni con delle bambine, ma permettimi di essere scettica, visto il sito che ha riportato la notizia.

Anonimo ha detto...

Non capisco le tue perplessità Arial, a meno che non credi a quello che vedi
(Sarebbe il primo matrimonio al mondo in cui si presentino vallette al posto di spose.
Ettore

Alessandra ha detto...

Ma certo non i primi matrimoni in cui le spose sono bambine e visto che l'organizzatore è Hamas... .

arial ha detto...

Per Alessandra
il problema non è difendere Hamas o no , indipendentemente dalle proprie idee il problema che nessun organo ufficiale riporta la notizia che sta girando su Internet e rischia, tra l'altro, di costituire un boomerang se falsa..che poi nel mondo musulmano sia lecito un matrimonio con una bambina è vero ed è un'usanza decisamente da condannare,ma non sembra questo il caso

questo lo afferma SKY

http://www.facebook.com/ext/share.php?sid=130952942505&h=lrtcD&u=0gBih&ref=mf

" Hamas ha trasformato il matrimonio in un affare..
http://www.ynetnews.com/articles/0,7340,L-3727708,00.html

grazie per l'ospitalità e l'attenzione

Anonimo ha detto...

Caro Arial: Non si è mai visto un matrimonio con le paggette senza le spose.
Poi, nel mondo musulmano, sarebbe impensabile che una famiglia mandi sua figlia truccata e vestita di bianco ad accompagnare uno che si deve sposare, Caso mai, seguerebbero la sposa.
Hamas, non può smentire quello che si vede, e quello che si vede è fin troppo, e voglio aggiungere che le lussuisissime automobili, la dicano lunghissima sul povero popolo palestinese che rischia il genocidio per fame.
Ettore

Alessandra ha detto...

E io, Arial, ti ripeto che in ogni caso sono insidiosi pure i matrimoni di massa organizzati per aiutare la popolazione che altrimenti faticherebbe a permetterseli... . E' un modo per Hamas per accattivarsi ulteriormente la popolazione. Può essere che la feste di matrimonio di spose e sposi vengano fatte separatamente, ma come dice Ettore, non si è mai visto un matrimonio con le damigelle senza spose (almeno, io non l'ho mai visto). Più di questo, davvero, non so che dirti.

primocapo ha detto...

e poi, amal, quelli sul forum da cui sono state tratte le fotografie, CREDONO che si tratti di matrimoni...
una cosa del genere a loro non fa schifo.
a noi, si.
te, non lo so.

Alessandra ha detto...

Arial, non Amal. -) Eh, il fatto è anche questo: ai commentatori del sito dedicato ad Ezzedine Al-Qassam, braccio armato di Hamas, NON FA SCHIFO che le spose siano/possano essere bambine... .

gianniguelfi ha detto...

Islamophobia. Ignorance Or Propaganda?

So, I've gatecrashed a Hamas wedding party in Gaza, as you do.

The party is for 450 grooms, the brides are elsewhere, some among the 5,000 or so guests. It's the way things are done here, Personally I'm for the mixing of the sexes, but I'm not about to argue, I'm outnumbered.

Up on the stage there's music and dancing. Everyone's having a good time, even me, although the Hamas robocops are making me a little nervous. Sure Hamas have cold blooded killers among them, sure they support the murder of children in Israel,sure they are cracking down on women's rights, but many of their supporters are just ordinary people. And they need a break.

The men and women are sitting, Most ignore the speeches, some even ignore the prayers. Then the fireworks
explode, the cheering begins, and in march the Hamas scouts, bashing drums, looking every inch the future Hamas fighters many will be. Then the grooms, aged about 18 to about 28. They are holding hands with their young nieces and cousins, little girls aged from about 3 to 8, made up to the nines, wearing white wedding dresses.

Up they all go to the stage, the cheering and music grows ever louder. The girls were having the time of their lives, but, getting a little bored after a while, came down off the stage to dance with each other and play games.

Our report on this put it into context saying that it took place just a mile from the Israeli border and was a message from Hamas about its strength confidence and future fighters. Oh and that the brides were elsewhere. Pretty straightforward.

It never struck me for a moment that the little girls might later be described in the bloggersphere as the brides! How naive I am.

Dozens, and I mean dozens, of websites took the video of the event and wrote lurid stories about Hamas mass paedophilia with headlines about '450 child brides', and endless copy about how disgusting this was, how it showed how depraved Islam is, et al, ad infinitum. Site after site jumped on the story, linking from one totally wrong load of rubbish to the next . I'll give credit to Tundra Tabloids who at least took down the video, but most sites just ploughed on regardless.

I spent a few hours visiting websites and leaving comments where I could. To little avail. Instead I received a steady stream of vitriol. The best response was on a site run by a Debbie Schlussel . The guy who posted it said he wasn't interested in the detail. The detail being the fact that the girls weren't the brides.

It showed how much some people want to believe nonsense like this, as it re-inforces their prejudices, always a comfortably fun thing to do. But Hamas, and the jihadists do enough terrible things without having to make things up about them. Most of the stuff I read was outright, unthinking, gleeful, Islamophobia from people who clearly knew nothing about Arab popular culture. It's as is they really beleive that because there are examples of child brides, it means all weddings are with child brides.

Some sites went so far as to complain that the mainstream media were complicit in paedophilia because they had reported the mass wedding but failed to mention that little girls were about to be raped that night. And so it went on, and on.

Perhaps I was making up the fact that the brides were elsewhere. It's possible. But who would you believe, the reporter who went to the event, or a desperately poor version of citizen journalist, sitting at home, making things up, not checking anything, and either unknowingly or deliberately, writing hysterical anti Islamic nonsense.

fonte http://blogs.news.sky.com/foreignmatters/Post:dcc9d723-8046-4857-b618-5c1135ba6417

Alessandra ha detto...

Sarà... .

Anonimo ha detto...

Sinceramente rimango perplessa davanti a questa foto sopratutto perchè nel matrimonio islmico la donna in effetti può non comparire al proprio matrimonio specie se è vedova o divorziata ma è la prima volta che vedo delle bambine che accompagnano lo sposo così durante tutta la cerimonia ed in modo così assiduo compreso alla festa con musica...di solito in assenza della sposa è il padre uno zio o un fratello che fanno le sue veci ma una bambina mi sembra improbabile..per quanto riguarda il vestito ed il trucco pesante purtroppo è il cattivo gusto arabo,io in Egitto ci vivo e le bambine per le feste le truccano e le vestono così pacchianamente eccome,altro che la naturalezza e la semplicità...Aldilà del fatto che questo tragico "evento" sia si o no una bufala è chiaro che nei paesi arabi esistono frequentemente matrimoni pedofili e quindi sono da condannare eccome perchè è schifoso siano essi giutificati come partica religiosa o tradizione!E rimango schifata anche dalle organizzazioni per i diritti umani e la politica che davanti ad eventi simili fanno sempre troppo poco o nulla.
E rimane il dubbio che la fonte di hamas possa essere alterttanto falsa come la prima fonte israeliana....
Ilaria

Mella ha detto...

Ecco, adesso abbiamo la prova del 9: se ci crede Gianni Guelfi allora siamo matematicamente sicuri che è una bufala grande come un'astronave.

primocapo ha detto...

ahimè, col gg l'ironia non funziona...
gg, se tu sei sicuro di una cosa, è ovviamente vero il contrario.

Alessandra ha detto...

E rimane il dubbio che la fonte di hamas possa essere alterttanto falsa come la prima fonte israeliana....

Ilaria, mettiamo le due cose sullo stesso piano?

Stefano. ha detto...

Per prima cosa, vorrei pregare chi manda testi in inglese, di Tradurli, non siamo in Inghilterra.
Eppoi, certe smentite, mi sanno di netta malafede. anche in chi le posta, magari gli stessi che poi trovano plausibilissimo che il mossad abbia potuto ingaggiare una ventina di arabi che andassero a suicidarsi contro le torri gemelle.
I fatti sono chiari come il sole, i matrimoni sono stati fotografati.
Se poi di fronte allo scandalo cercano di fare marcia indietro, significa che perlomeno hanno avuto il pudore di vergognarsi.

Alessandra ha detto...

E direi che, con il commento di Stefano, la questione è chiusa.

Anonimo ha detto...

Ma non vi vergognate nemmeno un pò a ventilare le fiamme della menzogna? In nome della dignità della donna, poi, saltare con ghiotto entusiasmo su una notizia solo perché solletica i vostri pregiudizi pre-esistenti, non mi pare molto dignitoso. Non vi pare il caso di accertare la veridicità di una notizia prima di far divampare le fiamme della vostra indignazione mal riposta? Io da diversi mesi collaboro in progetti editoriali con dei volontari che lavorano per i diritti umani a Gaza e altrove. Non sono persone che di certo amano Hamas, però si trovano lì per fare del bene ai comuni cittadini palestinesi e, rischiando di persona più di quanto io o te faremo in vita nostra, ci mettono la faccia su ciò che fanno. Sono il genere di persone che se fossero nate decenni prima, si sarebbero esposte per prime in difesa degli ebrei perseguitati. Si sta parlando di diritti umani, non di infantili tifoserie. Ebbene, queste persone, di cui potrei linkare fior di fonti, mi assicurano che le bimbe della foto sopra riportata sono damigelle d'onore, e non spose. Avete presente? Esistono anche in Italia...

Il primo commento che riguarda le "compagne femministe", serve più come scusa per lanciare gratuite frecciate di antagonismo politico. Ebbene, caro anonimo, le femministe, "compagne", di destra, centro o apolitiche che siano, non si muovono perché c'è poco da muoversi in casi come questo. Assieme a loro restano silenti anche UNICEF e Amnesty International, che giustamente non entrano in allarme per una sfilata di damigelle d'onore, che miei fidati amici e contatti in loco hanno visto con i loro occhi per quello che sono.

Non dubito che questo mio commento farà divampare commenti che vorranno trascinarmi in una polemica del genere mussulmani vs occidentali, arabi vs israeliani, e addirittura destra vs sinistra, e altre stanche questioni. Voi, noi, loro. Francamente, ve lo dico già da ora, di queste manichee discussioni me ne frega ben poco, anche perché non le considero rilevanti, né interessanti. Sono al settimo mese di gravidanza e non intendo agitarmi per così poco. Ma ciò che non può evitare di infastidirmi è la menzogna bell'e buona, ovunque venga applicata. Se volete concentrarvi su casi di maschilismo e abuso delle donne nel mondo islamico, fate pure, prendendo in considerazione che di casi di misoginia ne è pieno il mondo e non solo fra mussulmani. Questo blog sa tanto di pregiudizio islamofobico, e ve lo sta dicendo una che ha vissuto a Dhaka, Bangladesh, ed ha visto con i suoi occhi i volti delle donne bruciate con l'acido. Ma se è per questo, da anni sono testimone anche di atti del più becero maschilismo nei confronti di donne italiane, in Italia, per mano di italiani, che essendo un popolo agiato che ha modo di confrontarsi con altri paesi industrializzati e femministicamente avanzati è, a mio avviso, piuttosto grave. Spargere calunnie con leggerezza e sventatezza, come nel caso di queste bambine spose di Gaza, un "caso" che non c'è, alla lunga non beneficerà né le bambine e donne di Gaza, né tanto meno voi.

Cordiali saluti,
Daniela F.

Alessandra ha detto...

Cara (si fa per dire) Daniela F., non mi sono neppure disturbata a leggere quello che hai scritto... . Vergognati tu ... .

Alessandra ha detto...

Se hai vissuto a Dakha, come dici, potresti essere utile, anzichè lanciare accuse ridicole e di cui francamente mi sono rotta le scatole. Non siamo noi a lanciare frecciate di antagonismo politico e sappiamo bene che le femministe non dovrebbero avere colore, ma purtroppo molte, se ancora esistono, non lo dimostrano, come non l'hai dimostrato tu. Io per prima NON SOPPORTO (e NON LE SOPPORTO !) le accuse alle femministe, ma mi piacerebbe che le smentissero: non con le accuse DA ANTAGONISMO POLITICO, ma coi fatti! Se non scrivi qui con spirito costruttivo evitata di scrivere, perchè l'ultima cosa che voglio è di litigare con una femminista (consapevole come sono che non avrei cercato io il litigio). Ciao.

Anonimo ha detto...

Ho letto il commento di Daniela e sono pienamente d'accordo.Non c'è da aggiungere altro. Per quanto riguarda il femminismo e il suo colore, beh, non mi sembra che le donne di destra o pseudo tali, abbiano appoggiato le lotte femministe,la rivoluzione sessuale e altro ancora. Sono così dedite e servili. Diciamo che adesso è una moda essere anche femministe, ma la sostanza non cambia.

Purtroppo devo mantenere l'anonimato, ma basta il pensiero.

Alessandra ha detto...

Le donne di destra non avranno appoggiato le lotte femministe, ma senz'altro riconoscono la libertà che le donne hanno sostanzialmente ottenuto in Occidente, anche grazie alle femministe. Perciò ora non devono adagiarsi sugli allori, solo perchè si parla di donne di altri Paesi, culture e religioni (o solo l'islam?!). Molte immigrate, per esempio, arrivano qui sperando di trovare la LIBERTA'e SOSTEGNO, in particolare dalle femministe, anche perchè spesso, parlo anche in questo caso delle arabe e/o musulmane, si trovano più segregate qui che nei Paesi d'origine e le femministe che fanno? Ripeto, a me le critiche alle femministe danno fastidio, ma almeno si comportino da femministe VERE e non a seconda delle caratteristiche di cui sopra, delle donne! In questi giorni si sta parlando di altri omicidi di donne italiane tra le mura domestiche, spesso a seguito di altri tipi di violenza: se ne calcolano 200 l'anno e il 95% di essi e commesso da un uomo. E quindi? Dobbiamo ignorare le altre perchè altrimenti siamo razzisti e islamofobi? Oltretutto, sono stufa di dirlo, noi non attribuiamo la violenza alle donne alla religione (il cristianesimo non si presta a nessuna violenza)!!! Cominciate a prenderla con gli imam che giustificano la violenza sulle donne o altro con l'islam, cominciate a prendervela con chi la perpetra in nome dell'islam e si lascia incantare nelle moschee, poi nei riparleremo... .

Anonimo ha detto...

Ecco perchè ti insultano

Ma come l'estensore è li che beve un milkshake? Ma gaza i bambini non morivano perchè mancava il latte?

il dhimmi racconta la sua verità: Gaza, i bambini e le menzogne dell'informazione




Il mister che scrive questo ed altre imbecillità lo trovate qui: http://solleviamoci.wordpress.com/2009/08/08/gaza-e-linformazione-distorta-per-distrazione-o-ad-arte/



Di Vittorio Arrigoni, Ism.

Alessandra ha detto...

Vittorio Arrigoni ha detto

Il dhimmi racconta la sua verità

ah, ci sei arrivato da solo, che sei un dhimmi... . Comunque da certi insulti si può vedere la malafede che c'è in giro!

Fosca ha detto...

Tutto porterebbe a pensare che quelle bimbe siano effettivamente delle damigelle. E' probabile che le spose, quelle vere, non abbiano avuto il permesso di festeggiare con i loro neo-mariti.
Non dovremmo stupirci. Si tratta sempre di società islamiche.

A quelle povere infelici che tentano di giustificare gli abusi compiuti dai maomettani contro le donne come una cosa comune anche tra gli italiani, si potrebbe rispondere con dati e statistiche, ma non capirebbero. Loro non capiscono mai: hanno il cervello impostato per ricevere solamente le informazioni pro-Islam.
Invece all’amico dei nazistelli di Hamas, che è così afflitto per la sorte di quei bambini palestinesi, si dovrebbe dire che l’unica vera sfortuna di quei bimbi e di (alcuni) dei loro genitori è di vivere sotto il giogo di bestie terroriste (che certamente non soffrono la fame).

Durante il recente conflitto ho letto che Nizar Rayyan, un dirigente di Hamas, quando ha saputo che la sua abitazione sarebbe stata bombardata, si è barricato in casa costringendo sua moglie e i figli piccoli a morire con lui (la testimonianza arriva da un figlio più grande, che si è salvato).
Questa notizia mi ha rivoltato lo stomaco. Anche i figli di quella bestia islamica sono finiti nel computo “dei poveri bimbi innocenti massacrati da Tzahal”.

Quando vedo bambini così piccoli, bardati di tutto punto, che sono costretti ad imparare l’odio verso Israele e l’Occidente; sono costretti a marciare e ad addestrarsi alla guerra futura, mi sembra di rivedere quelle vecchie foto della Hitlerjugend.
http://domania.us/Oaccess/TERROR/TheHateGame.gif

silenceinarchitecture.files.wordpress.com/2008/04/hitler_jugend.jpg

Questi, per gli amici di vittorio arrigoni, non sono abusi, sono autodifesa contro l’oppressore sionista.
Mi fanno sinceramente schifo, perché nulla hanno di umano.

Tutto ciò mi provoca orrore, ma anche il grande desiderio di vedere completamente sconfitto e annichilito il cancro che rode Gaza.

Anonimo ha detto...

Non sono ritardati, sono tarati. Tipico di una mentalità ottusa e superficiale.

igr ha detto...

Balle! Le spose non possono mostrarsi e quelle erano le cugine o le nipoti degli sposi, così come riportato da haaretz, skynews e testimoni oculari. Ma andiamo, se fosse vero, neanche uno si sarebbe preso una sposa di età maggiore? Tutti con delle bambine? A proposito dei commenti anti-islam, se andiamo a rileggerci la bibbia anche Abramo e altri profeti sposarono (si unirono a) bambine, non mi sembra però che i cristiani e gli ebrei oggi possano essere accusati di pedofilia per questo!

Marcus Prometheus ha detto...

Gaza: NON e' PEDOFILIA DI MASSA: Solo sessismo e discriminazione delle donne,
inchallah godi popolo.


Le bambine delle foto del matrimonio di massa con 450 sposi (e spose assenti)
appaiono effettivamente essere damigelle d'onore per i seguenti motivi:

1 motivo e primo campanello d'allarme per me: nella foto in cui si vedono i futuri sposi con sciarpe bianche e nere al collo allineati frontalmente in 4 file


le bambine accompagnano per mano al completo solo le due file esterne, piu' una o due fuori simmetria nelle file centrali.

Se hanno trovato solo circa la meta' damigelle per la totalita' degli sposi ha un senso
Se fossero spose invece accompagnerebbero ogni futuro sposo, ma questo solo se non fossero in una zona ove vigono regole islamiste, secondo la tradizione islamica della separazione dei sessi.
In tal caso NON accompagnerebbero nessuno, e cosi' proprio appare che sia
Nessuna donna o ragazza adulta accompagna i futuri sposi o e' entrata nelle foto neanche per sbaglio e neanche velata. Insomma sta in piedi la ipotesi della festa per soli uomini, e dunque le donne persino velate non vi partecipano e hanno abbandonato le strade di Gaza.

2) Cio' risulta plausibile anche dal link che aggiungo sotto (articolo di Haaretz dell'anno scorso 5 Marzo 2008 su un altro matrimonio di massa a Gaza, - allora "solo" cento mogli): Le celebrazioni dei matrimoni organizzati da Hamas strettamente secondo le regole islamiche si fanno a sessi separati, ossia la celebrazione pubblica degli uomini si fa "without their brides", cioe' "senza le loro mogli":
"......who celebrated without their brides in observance of Islamic law. "


3) Le bambine sono troppo agghindate truccate e senza velo e tenute per mano, come e' islamicamente ammissibile appena per bambine, mentre se fossero considerate donne in territorio controllato da Hamas sarebbero dovute essere decisamente velate come riportato da articoli (anche recenti sulle avvocatesse) che parlano di tale imposizione di Hamas a Gaza.

4) Alcune bambine appaiono essere effettivamente sotto i sei anni.

5) Eventualmente avrebbero dovute essere mischiate con altre di eta' maggiore,
Invece sono TUTTE troppo bambine, ed alcune proprio troppo da pedofilia perfino per le tradizioni islamiche.

Maometto che secondo l'Islam costituisce esempio da seguire, "sposò la più famosa delle sue 18 mogli Aisha quando ella aveva 6 anni, ma secondo la tradizione (Hadith) non consumò il matrimonio fino a che Aisha non ebbe 9 anni. Profeta, Predone, Pedofilo, il suo nome è lodato da un miliardo e duecento milioni di uomini e donne (discriminatissime)." [ da Calendario laico di Marcus Prometheus]

Marcus Prometheus ha detto...

Conclusione:
Non c'e' stato nessun matrimonio pedofilo di massa.

Restano valide invece le critiche:

A) verso la pedofilia di Maometto tenuta in grande onore nel mondo islamico e considerata esempio di perfezione da seguire

B) Verso la mancanza di critiche per i casi numerosissimi di matrimoni di bambine in mezzo mondo islamico, anche se non pedofilia di massa, nonche' per i casi di bambine ed adulte comunque forzate a sposare persone non di loro scelta.

C) verso il sessismo islamista che impone la separazione, discrimina le donne, le cancella, ne fa mancare completamente l'immagine perfino dalla celebrazione del loro matrimonio e crea cosi' anche simili equivoci, non inconcepibili alla luce della esaltazione della vita del "Profeta" come Esempio religioso da seguire, vedi il punto A.

Fra l'altro il sito islamista delle Brigate Ezzedin Al Qassam
http://almoltaqa.ps/english/showthread.php?p=50007
riporta dei commenti in francese in cui si legge:
. . . ces belles petites mariées , waw Maschallah c'est un grand mariage vue le nombre des mariés , . . .
cioe':
.... queste belle piccole spose, wow, lode ad Allah, e' un grande matrimonio visto il numero di sposi...

Ebbene, dato che in tutto il sito non c'e' una sola foto di una qualsiasi sposa, ne' piccola ne' grande, ma solo le foto delle piccolissime damigelle dell'equivoco, ecco che risulta che perfino l'islamista l'estensore del commento puo' avere visto belle e piccole solo le " damigelle" ovvero risulterebbe che abbia TRANQUILLAMENTE preso per SPOSE islamicamente legittime , proprio una di QUESTE BELLE PICCOLE.

Caveat ulteriore: Tutto questo a meno che con le faccine :) che il tizio aggiunge non volesse fare della fine ironia, cosa che tenderei ad escludere. Anzi, pare allupato con una felle due faccine un semplice sorrio, ma la seconda con la lingua di fuori, penzoloni. (Comunque ho riportato il link e riporto anche qua sotto l'intero messaggio per chi si voglia fare una idea propria piu' convinta)

Preciso che l'islamista estensore del commento non e' un fesso qualsiasi, ma uno specializzato, essendo Noura 125 il moderatore della lista/ sito delle terroriste Brigate Ezzedin El Qassam.

Andrea ha detto...

E' più che evidente la natura PEDOFILA del matrimonio: basta guardare il filmato

http://www.road90.com/watch.php?id=dzEo9rSxWx

In ognic caso basta con le ambiguità su chi e' hamas. Hamas e' un gruppo di terroristi, di ideologia islamo-nazista, protetto , finanziato e armato dall'Iran che ha preso il potere a Gaza dopo un colpo di stato in cui molte centinaia di palestinesi di altre fazioni, si parla di un migliaio, vennero barbaramente uccisi, gettati vivi dai tetti dei palazzi, colpiti a bruciapelo senza distinzione tra uomini donne o bambini.
Una volta preso il potere hamas ha introdotto la Sharia che in questi giorni ha perfezionato aggiungendo il taglio delle mani e la crocifissione e ha continuato a sparare quotidianamente contro Israele i missili di cui e' abbondantemente fornito.
Dal 2005, giorno in cui Israele porto' via dalla Striscia gli ebrei che vi avevano creato un Giardino dell'Eden, le comunita' del neghev piu' vicine al confine colla Striscia si sono visti piombare sulla testa piu' di 3000 missili.
Hamas e' un gruppo di assassini che nei Piombo Fuso ha ammazzato piu' di 100 palestinesi di fatah e gambizzato altre decine per impedire loro di scappare.
Hamas e' il nemico dei palestinesi e ha portato all'inferno un milione e mezzo di persone, Hamas vuole ottenere quello che sta scritto sul suo statuto: DISTRUGGERE I SIONISTI E POI I CRISTIANI.

Andrea ha detto...

A proposito delle donne a Gaza: una giornalista palestinese di nome Asma al Ghul si è lamentata di essere stata arrestata da miliziani di Hamas a Gaza. L'intervista è sul sito web dell'emittente saudita Al Arabija, ma io l'ho vista sui giornali israeliani. Naturalmente Hamas ha fatto benissimo ad arrestare Asma: pensate che 1) faceva il bagno in mare 2) accanto ad amici (avete letto bene, anche amici maschi, non parenti, sono scappati ma pensate voi che scandalo) 3) senza indossare un hijab, cioè il velo integrale, che per nuotare è notoriamente indispensabile più del salvagente con le ochette 4) rideva a voce alta in pubblico. Ma si può? Una donna che RIDE in pubblico! A voce alta! Foemina ridens. In galera, subito! E osa lamentarsi? L'azione di Hamas è nella normalità delle cose, anzi è strettamente obbligatoria; spero che presto anche i vigili di Rimini e di Forte dei Marmi si adeguino: sei donna? Ridi? Multa e una settimana di arresti a pane e acqua. Non hai il burka subacqueo? Due settimane e venti frustate! Altro che il parcheggio in doppia fila!
Quel che invidio però non è solo questa esattezza di comportamento morale, è ancor di più il nome dell'unità che ha compiuto la giusta missione di punire quell'Asma lì. Sapete come si chiamano? "Forze di sicurezza per la Propagazione della Virtù e la Prevenzione del Vizio"! E poi dicono che sono terroristi... santi sono! Propagatori della Virtù!

Anonimo ha detto...

http://guerrillaradio.iobloggo.com/

mi fiderei di Vik che era lì.

saluti

Anonimo ha detto...

Scommetto che l'anonimo che ha postato questo messaggio e' un filo nazista di Sion.
Solo chi conosce come vengono considerate e trattate le donne in Israele puo' pensare alla pedofilia.
Angelo

Alessandra ha detto...

Come avete visto ho fatto (almeno) un po' di pulizia tra i commenti di questo post. Benvenuti agli ultimi arrivati che non ho cancellato.

Anonimo ha detto...

E a dire che c'è gente come quel cornuto di Vittorio Arrigoni che parla di damigelle di un matrimonio collettivo.
Che schifo!
Giuseppe Orsini

Alessandra ha detto...

Evitiamo epiteti, per favore, anche con chi fa propaganda... .

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonimo ha detto...

I got a virus in my computer, the virus randomly poops up websties when im online, or when i click on a link fro example a link from somthing i googled it send me to this ramdom pages. My internet explorer also keeps on saying that there was an error so it keeps shutting down. I already scaned my compuer several times and all it catches is a tracking cookie, It never picks up any virus. Also one of the sities that popped up was about norton popping up sites and had people's comments of how annoying that was. It was a Norton site(wich pooped up too) I dont know if that is even relevant to this. Does anyone know what i can do about this, or how i could take the virus off? i dont wanna have to buy another antivirus? Please Help, my computer is even slower now and the sites are super annoying i cant even search anything either. Thanks guys I appreciate it [url=http://gordoarsnaui.com]santoramaa[/url]

Anonimo ha detto...

I merely wished to officially say "Hi there" to everyone here. In my opinion , that this appears like an unusually appealing place to be online.

I cannot wait to begin. Do you have any sort of guidance for someone in the beginning stages? Any certain section that you would advise more versus others to begin?

I want to to share with you a quote that i have often found to be tremendously motivational in order to start formal introductions:

[quote]Never believe in mirrors or newspapers. ~Tom Stoppard[/quote]
Greetings,
Mark

Anonimo ha detto...

"Staropolskim obyczajem,
gdy w Wigilię gwiazda wstaje,
Nowy Rok zaś cyfrę zmienia,
wszyscy wszystkim ślą życzenia.
Przy tej pięknej sposobności
i ja życzę Wam radości,
aby wszystkim się darzyło,
z roku na rok lepiej było."

[url=http://www.karty-swiateczne.com]kartki świąteczne[/url] - kartki świąteczne
NIECH MIKOŁAJ PRZYNIESIE CI PEŁEN WOREK SZCZĘŚCIA I POCIECHY DLA SERCA!

- Żyj z rodziną i przyjaciółmi w zgodzie i pogódź się z nimi nawet jeśli to niemożliwe!

CZAS ŚWIĄT TO OKRES WIARY, NADZIEI, POJEDNANIA I WYBACZANIA!

Niech nadchodzące święta, pełne rodzinnego ciepła i odpoczynku, napełnią Was prawdziwą radością i pokojem. Niech będzie to dla Was chwila wytchnienia od codzienności, chwila refleksji i dobrej nowiny, która wyzwoli to, co najlepsze i da siły do podejmowania nowych zadań na cały zbliżający się nowy rok

Anonimo ha detto...

I am wondering what Wayne will change about this...

Regina
mercal motorcycle insurance

Anonimo ha detto...

HI [url=http://www.postawgo.com]postawgo[/url], confirm my site.

Kartki Świąteczne Łódź ha detto...

I like Jude traditional.

cat-zu'-Félics ha detto...

è incredibile che in tre anni i gestori di questo blog non si siano accorti di aver pubblicato una fregnaccia: le bambine erano le damigelle, non le spose

Anonimo ha detto...

view [URL=http://jacket-dresses.net/]moncler down jackets[/URL] and check coupon code available WAJuJlwM [URL=http://jacket-dresses.net/ ] http://jacket-dresses.net/ [/URL]

Anonimo ha detto...

you will like [URL=http://jacket-dresses.net/]moncler[/URL] suprisely moFPqPTk [URL=http://jacket-dresses.net/ ] http://jacket-dresses.net/ [/URL]

Anonimo ha detto...

you definitely love [URL=http://jacket-dresses.net/]moncler down jackets[/URL] for less xOdCJtbb [URL=http://jacket-dresses.net/ ] http://jacket-dresses.net/ [/URL]

Anonimo ha detto...

check this link, IYXvNOON [URL=http://www.universal--remote.com/]logitech harmony one advanced[/URL] and get big save AJLPhRxn [URL=http://www.universal--remote.com/ ] http://www.universal--remote.com/ [/URL]

Anonimo ha detto...

purchase ZPzgnDLH [URL=http://www.louis--vuitton--online--shop.org/]lv online store[/URL] for promotion code VBxAAHFM [URL=http://www.louis--vuitton--online--shop.org/ ] http://www.louis--vuitton--online--shop.org/ [/URL]

Anonimo ha detto...

I am sure you will love WkgygoeB [URL=http://www.spyder-jackets2013.com/]spyder kids jackets[/URL] and check coupon code available pAEhyGWD [URL=http://www.spyder-jackets2013.com/ ] http://www.spyder-jackets2013.com/ [/URL]

Anonimo ha detto...

get yuYGuzvb [URL=http://www.hermes-birkinprice.weebly.com/]hermes outlet[/URL] with low price LljHqRxT [URL=http://www.hermes-birkinprice.weebly.com/ ] http://www.hermes-birkinprice.weebly.com/ [/URL]