mercoledì 10 marzo 2010

NON SOLO ISLAM

La strage delle bambine « ALEZEIA .

Tamil Nadu, India: due bambine premature uccise da madre e nonna .

India/ Camera Alta dice sì a quote rosa in parlamento .

6 commenti:

petroniostefano ha detto...

Il continente asiatico, e non solo l'India di questo episodio, è ai primi posti nel "femminicidio": tra le tante cose orribili che avvengono nel mondo questa è una delle peggiori, perchè oltre al crimine c'è la premeditazione che nasce in famiglia.

Alessandra ha detto...

come avviene anche in Cina: nella politica del figlio unico, vengono prediletti i maschi.

Fuoridalghetto ha detto...

Stefano mi ha preceduta. Credo che in India sia anche peggio, non hanno nemmeno la "scusa" dell'imposizione del figlio unico. Ma non capiscono che uccidendo, massacrando "l'altra metà del cielo", condannano la propria popolazione all'annientamento?

Il primo link non funziona, se non si è iscritti a Facebook...

Anonimo ha detto...

caro fuoridalghetto, è la tipica mentalità da zappaterra (in senso dispregiativo)...
le proprietà vanno trasmesse integre al maschio primogenito così il lignaggio non si interrompe...
(ovviamente fa schifo come discorso...)

primo capo

Alessandra ha detto...

Grazie, cara Fuoridalghetto. Vedo di linkarlo in altro modo.

Emi ha detto...

Dato che il post si intitola "Non solo Islam" vorrei segnalare un capitolo sulla violenza alle donne italiane in strutture pubbliche. Violenze indicibili e taciute, anzi considerate 'normali':
le sale parto di troppi ospedali, dove le donne sono trattate con una negligenza e crudeltà appropriate a Guantanamo.

Il link che segue è una denuncia sull'ospedale "Burlo" di Trieste.
La lettura è sconsigliata alle gestanti.

http://epidurale.blogspot.com/2009/01/il-burlo-garofalo-di-trieste-commenti.html