sabato 10 luglio 2010

SVEZIA: QUANDO LE BIONDE SI TINGONO I CAPELLI PER NON ESSERE VIOLENTATE

Le svedesi bionde tingono i capelli di colore scuro per timore di esseri violentate. La ragione è che le bionde non passano inosservate in un certo numero di zone in cui gli svedesi autoctoni rappresentano soltanto il 20% della popolazione. Un aspetto troppo scandinavo aumenterebbe il rischio di aggressioni. Assumendo un atteggiamento neutro a livello di vestiario e con i capelli scuri, sperano così di sfuggire all'attenzione di potenziali violentatori. Generalmente si tratta di giovani musulmani che considerano i capelli biondi come una provocazione. (Fonte: Het Laatste Nieuws , da Per la pace e l'amicizia tra i popoli , 27/5)

5 commenti:

petroniostefano ha detto...

Beh, se la risposta a questo tipo di problemi è il soprassedere o cercare soluzioni sbrigative, allora quella società è già alla deriva, tempo 100 anni ed il problema non ci sarà più ed avranno già adattato i costumi.
E' poi anche giusto in fondo, se non c'è voglia di mantenere le proprie tradizioni e la propria morale, il passaggio sarà abbastanza indolore.
Ps. peccato non poter leggere le risposte in svedese.

Alessandra ha detto...

Già. Tanto vale mettersi hijab o niqab, posto che non servono neanche quelli !

esperimento ha detto...

Agghiacciante! :(((

Gloria ha detto...

si arriva pure a tingersi i capelli, pazzesco!!

Vixani ha detto...

dato che abito in svezia e una notizia del genere mi sa tanto di stronzata, ti chiedo di citare la fonte di questa informazione.
ti informo che le donne iraniane che abitano in svezia usano colorarsi i capelli di biondo per integrarsi.